collegegoalsundaymd.org

Tu sei tenerezza. «Il tuo volto, Signore, io cerco» - Carlo Rocchetta

DATA DI RILASCIO 23/01/2009
DIMENSIONE DEL FILE 10,50
ISBN 9788874024292
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Carlo Rocchetta
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Tutti i Carlo Rocchetta libri che leggi e scarichi da noi

Dire a Dio "Tu sei Tenerezza" significa dirgli grazie con la vita, nel riconoscimento stupito di essere amati da Lui e di poterlo ri-amare con tutto il cuore e con tutta l'anima. La Tenerezza è il Cuore di Dio-Trinità ed è anche la nostra forza: quando ci sentiamo avvolti da quel Cuore come da un caldo grembo materno, la nostra vita ne diventa un riflesso nella storia. Le preghiere qui raccolte sono l'espressione di una riscoperta del volto materno-paterno di Dio e rappresentano un sussidio per l'orazione che orienta a mettersi alla scuola del Maestro per ricalcare le sue orme e far trionfare la forza dell'umile amore su ogni tentazione contraria. Per passare dal "cuore di pietra" al "cuore di carne".

...olto»; il tuo volto, Signore, io cerco. 9 Non nascondermi il tuo volto, non respingere con ira il tuo servo ... Tu sei tenerezza. «Il tuo volto, Signore, io cerco ... ... . Sei tu il mio aiuto, non lasciarmi, non abbandonarmi, Dio della mia salvezza. 10 Mio padre e mia madre mi hanno abbandonato, ma il Signore mi ha raccolto. 11 Mostrami, Signore, la tua via, Ascolta, Signore, la mia voce. Io grido: abbi pietà di me! Rispondimi. Di te ha detto il mio cuore: «Cercate il suo volto»; il tuo volto, Signore, io cerco. Non nascondermi il tuo volto, non respingere con ira il tuo servo. Sei tu il mio aiuto, non lasciarmi, non ... Tu sei tenerezza - Casa della Tenerezza ... . Non nascondermi il tuo volto, non respingere con ira il tuo servo. Sei tu il mio aiuto, non lasciarmi, non abbandonarmi, Dio della mia salvezza. Mio padre e mia madre mi hanno abbandonato, Il tuo Volto, Signore, io cerco sui sentieri deserti del tempo: luce ardente, presenza d'amore che conforti il mio pellegrinare. Non nascondermi il tuo Volto, Signore, da me non stare lontano ... Tu starai sopra la rupe: quando passerà la mia Gloria, io ti porrò nella cavità della rupe e ti coprirò con la mano finché sarò passato. Poi toglierò la mano e vedrai le mie spalle, ma il mio volto non lo si può vedere". SALMO 27. Rit. Il tuo volto, Signore, io cerco. Ascolta, Signore la mia voce. Io grido: abbi pietà di me! Rispondimi. Acquista online il libro Tu sei tenerezza. «Il tuo volto, Signore, io cerco» di Carlo Rocchetta in offerta a prezzi imbattibili su Mondadori Store. Ascolta, Signore, la mia voce. Io grido: abbi pietà di me, rispondimi! Il mio cuore ripete il tuo invito: «Cercate il mio volto!». Il tuo volto, Signore, io cerco. Non nascondermi il tuo volto, non respingere con ira il tuo servo. Sei tu il mio aiuto, non lasciarmi, non abbandonarmi, Dio della mia salvezza...