collegegoalsundaymd.org

Il fronte delle Alpi ieri e oggi. Sulle tracce della grande guerra in montagna 1915-1918 - Hans-Joachim Lower

DATA DI RILASCIO 09/12/2013
DIMENSIONE DEL FILE 4,90
ISBN 9788882669638
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Hans-Joachim Lower
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Hans-Joachim Lower libri Il fronte delle Alpi ieri e oggi. Sulle tracce della grande guerra in montagna 1915-1918 epub sono disponibili per te dopo la registrazione sul nostro sito web

...entieri Editore 1993. Il teatro di guerra tra Italia e Francia nel giugno del 1940 sulle Alpi Occidentali è una impervia catena montuosa che va dal monte Dolent al Mar Ligure, dominata da massicci come il Bianco, la catena del Rutor e la Grande Sassière, il Rocciamelone-Charbonnel, il monte Thabor, il Gruppo del Monviso, l'Argentera e il Clapier, con pochi colli transitabili, ossia il colle del Piccolo San ... Carnia ... ... Una trincea sul fronte austro ungarico scavata nelle alte pareti della roccia, venuta alla luce grazie al lavoro di alcuni volontari dopo aver letto il diario e i disegni di Ludwig Fasser, un soldato austriaco sul fronte trentino della Grande Guerra. Fronte italiano 1915-1918; ... in una sorta di "gioco" che in breve li portò fino alle cime delle montagne. Camminamenti oggi impegnativi con il bel tempo e ... Il fronte delle Alpi ieri e oggi. Sulle tracce della ... ... ... Una trincea sul fronte austro ungarico scavata nelle alte pareti della roccia, venuta alla luce grazie al lavoro di alcuni volontari dopo aver letto il diario e i disegni di Ludwig Fasser, un soldato austriaco sul fronte trentino della Grande Guerra. Fronte italiano 1915-1918; ... in una sorta di "gioco" che in breve li portò fino alle cime delle montagne. Camminamenti oggi impegnativi con il bel tempo e con un equipaggiamento leggero erano normalmente percorsi di notte, ... Gli assi austro-ungarici della Grande Guerra sul fronte italiano, Madrid, Del Prado (trad. I luoghi della grande guerra. La prima guerra mondiale è stata una delle guerre più cruente che l'umanità possa ricordare e da quando il 23 maggio 1915 l'Italia dichiarò guerra all'Austria-Ungheria, si venne a creare il cosiddetto fronte italo-austriaco che copriva ben 600 kilometri dall'Ortles all'Adriatico. Nella parte settentrionale del Friuli Venezia Giulia a ridosso dei confini con l'Austria si estende la Carnia, un territorio alpino unico e affascinante con una natura incontaminata e una cultura popolare antica. Le sue caratteristiche geografiche la resero sin dall'epoca dei Romani un passaggio obbligato per chi da sud voleva recarsi verso nord e viceversa. Visita eBay per trovare una vasta selezione di grande traversata delle alpi. Scopri le migliori offerte, subito a casa, in tutta sicurezza....