collegegoalsundaymd.org

Acido lattico - Saverio Fattori

DATA DI RILASCIO 17/07/2008
DIMENSIONE DEL FILE 4,95
ISBN 9788861650244
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Saverio Fattori
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Divertiti a leggere Acido lattico Saverio Fattori libri epub gratuitamente

Tutti gli atleti, i corridori in particolare sono esseri fragilissimi, i loro gesti richiedono una resistenza inaudita. Tutto si affida a un tendine, ad una caviglia che sì torce in un movimento ripetuto e innaturale. Chi gareggia è in bilico su equilibri emotivi complicati, vive in un limbo tra l'esaltazione del successo e la frustrazione del fallimento. Un'ambiguità rischiosa che espone gli atleti a gravi infortuni e a vie crucis da uno studio specialistico all'altro. Ma quando non basta più l'impegno estenuante e la disciplina ferrea per raggiungere la perfezione si sceglie di giocare sporco, ci si trova costretti a ricorrere al doping. Questo romanzo, basato su fatti veri ci presenta, in un modo coinvolgente e umano tutti i dettagli dell'iter che ha portato una giovane promessa della corsa a rovinarsi la salute con il doping.

...gici, come quelli ... L'acido lattico è sempre associato all'affaticamento che compare durante un allenamento molto intenso o di durata abbastanza lunga da creare un suo accumulo nei muscoli e nel circolo sanguigno ... Come smaltire l'acido lattico nelle gambe - SportOutdoor24 ... . In palestra e nei centri sportivi è molto ben conosciuto e per lo più temuto dagli atleti: il suo accumulo infatti può interrompere un allenamento, rovinare una gara e diventare un fattore di ... L'acido lattico, noto anche con il nome di acido α-idrossipropionico o di acido 2-idrossipropionico è un α-idrossiacido contenuto, come suggerisce il suo nome, nel latte inacidito. Ha l'aspetto di un liquido ... Acido Lattico - My-personaltrainer.it ... ... L'acido lattico, noto anche con il nome di acido α-idrossipropionico o di acido 2-idrossipropionico è un α-idrossiacido contenuto, come suggerisce il suo nome, nel latte inacidito. Ha l'aspetto di un liquido viscoso dall'incolore al giallognolo, molto igroscopico, con formula bruta C 3 H 6 O 3 . acido lattico mtb In meno di dieci amici, una sera, ragionando e confrontandosi su quanto la bici sia una passione comune, qualcosa e' scattato. Quella sera i primi "acidi" hanno solcato una linea e l'hanno passata: da quel giorno niente e' stato piu' come prima. L'acido lattico, è noto anche come, sostanza del sistema naturale del corpo che controllo il PH fisiologico e la colonizzazione batterica della pelle. In cosmetica l'acido lattico agisce come prodotto che regola la cheratinizzazione e ha un leggero effetto peeling lascianto la pelle liscia e flessibile e viene usato come coadiuvante nella cura di problemi legati ad acne , psoriasi e pelle ... lattico, acido Acido idrossipropanoico, CH 3 CHOHCOOH, noto nelle forme D-lattico, L-lattico (levogiro e destrogiro) e D-L-lattico, corrispondente al racemo. Tutte e tre formano sali con numerosi metalli (zinco, rame ecc.). La forma D si ottiene per risoluzione del racemo presente in natura oppure per via biotecnologica a partire dal glucosio, per azione di Lactobacillus leichmannii. La fermentazione lattica è una forma di metabolismo energetico che avviene in alcuni batteri e nella cellula animale in assenza di ossigeno.Consiste nella trasformazione di una molecola di glucosio, o di altro zucchero fermentabile, in due molecole di acido piruvico che vengono successivamente ridotte ad acido lattico con una bassa resa energetica. . Questa via metabolica, che prende il nome ... L'acido lattico si manifesta come bruciore durante l'allenamento mentre i microtraumi che subiscono le fibre muscolari utilizzate per quello sforzo (i cosiddetti DOMS), si manifesteranno con un indolenzimento muscolare e dolore nei giorni successivi, che non ci permetterà di fare quelle attività quotidiane che sembrano banali quali camminare, salire le scale, salire e scendere dalla ... Acido lattico: che cos'è e perché si forma. L'acido lattico è un composto tossico prodotto dall'attività anaerobica dei muscoli.In condizioni normali, il glucosio in presenza di ossigeno viene trasformato in energia, acqua e anidride carbonica. Quando la richiesta di energia aumenta, come nei muscoli in attività, l'ossigeno fornito dalla respirazione è insufficiente, alcuni ... TIS - Crema con urea 30%, per rimozione cicatrici, ec...