collegegoalsundaymd.org

Le scoperte dei codici latini e greci ne' secoli XIV e XV. Nuove ricerche - Remigio Sabbadini

DATA DI RILASCIO 01/01/1996
DIMENSIONE DEL FILE 4,25
ISBN 9788871662909
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Remigio Sabbadini
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Remigio Sabbadini libri Le scoperte dei codici latini e greci ne' secoli XIV e XV. Nuove ricerche epub sono disponibili per te dopo la registrazione sul nostro sito web

...age images at HathiTrust; US access only) Sabbadini, Remigio, 1850-1934: Le scoperte dei codici latini e greci ne'secoli XIV e XV ... Remigio Sabbadini (1850-1934) ... . Remigio Sabbadini, Le scoperte dei codici latini e greci ne' secoli XIV e XV, Firenze, Sansoni, 1905, SBN IT\ICCU\MIL\0353154. URL consultato il 5 maggio 2015 . È un fatto incontestabile che durante tutto il Medioevo, nonostante la quasi totale ignoranza della lingua greca antica in Occidente, la memoria di quel mondo lontano nel tempo e nello spazio non scomparve del tutto. Basti pensare a quanto deve la letteratura teologica scolastica - pur con gli inevitabili mutamenti e le talvolta inimmaginabil ... Le scoperte dei codici latini e greci ne' secoli XIV e XV ... ... . Basti pensare a quanto deve la letteratura teologica scolastica - pur con gli inevitabili mutamenti e le talvolta inimmaginabili metamorfosi - alla permanenza del ricordo ... Per la riscoperta dei codici greci e latini nella prima età moderna si vedano almeno N.G. Wilson, Da Bisanzio all'Italia, trad. it. Alessandria 2000; R. Sabbadini, Le scoperte de' codici latini e greci ne' secoli XIV e XV, rist. Firenze 1967 (edd. orr. 1905 e 1914). 6 Cfr. ad es. R. Sabbadini, Le scoperte dei codici latini e greci ne' secoli XIV e XV, ed. anast. con nuove aggiunte e correzioni dell'autore a cura di E. Garin, voll. 2, Firenze, Sansoni, 1967; C. Bec, Les livres des Florentins (1413-1608), Firenze, Olschki, 1984; E. Narducci (a cura di), Cicerone nella tradizione europea. Domenico Valbusa, voll. 2, Firenze 1888-97, pp. 48-90 [reimpr. anast. 1968]; Francesco Novati (ed.) Epistolario voll. 4 (in 5), Roma 1891-1911, I.343-4; Remigio Sabbadini Le scoperte dei codici latini e greci ne' secoli XIV e XV voll. 2, Firenze 1914, p. 152 [reimpr. anast. 1996]; Carlo Calcaterra Alma mater studiorum: l'Università di Bologna nella storia della cultura e della civiltà ... 1) R. Sabbadini, Le scoperte dei codici latini e greci ne' secoli XIV e XV. Nuove Ricerche col riassunto filologico dei due volumi, Firenze, Sansoni, 1914, p. 154. 2) La disistima dell'opera e le ricerche, sporadiche e lacunose, erano già state messe in 9 Cfr. r. Sa B B a d i n i, Le scoperte dei codici latini e greci ne' secoli XIV e XV, Firenze 1905, p. 100; id., Le scoperte dei codici latini e greci ne' secoli XIV e XV. Nuove ricerche con riassun-to filologico dei due volumi, Firenze 1914, p. 209; G. pa S Q U a L i, Storia della tradizione e criti-ca del testo, Firenze 1952 2, p. 61. Codices barberiniani latini. Codices 1-150, Libro. Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Biblioteca Apostolica Vaticana, collana Cataloghi ed inventari di manoscritti, data pubblicazione 1968, 9788821000799. Le scoperte dei codici latini e greci ne' secoli XIV e XV. Nuove ricerche libro Sabbadini Remigio edizioni Le Lettere collana Bibliotheca , 1996 Le Scoperte dei codici latini e greci ne' secoli XIV e XV. Nuove ricerche col riassunto filologico dei due volumi (1914) Ottanta lettere inedite del Panormita tratte dai codici milanesi. Il metodo degli umanisti, pubblicato a Firenze da Remigio Sabbadini nel 1922 presso Le Monnier, voleva essere, secondo le intenzioni dell'autore, il lavoro conclusivo dei propri studi, sulla base di una vita dedicata alla ricerca su singoli autori (Aurispa, Panormita, Guarino, e tanti altri noti e meno noti), alla valorizzazione di singoli manoscritti (le ìbricioleî umanistiche), alla ......