collegegoalsundaymd.org

Operazione Lisia. Alla ricerca degli Ufficiali italiani Caduti a Kos, 6 ottobre 1943 - Pietro Giovanni Liuzzi

DATA DI RILASCIO 02/02/2016
DIMENSIONE DEL FILE 9,99
ISBN 9788891131195
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Pietro Giovanni Liuzzi
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Divertiti a leggere Operazione Lisia. Alla ricerca degli Ufficiali italiani Caduti a Kos, 6 ottobre 1943 Pietro Giovanni Liuzzi libri epub gratuitamente

L'operazione Lisia è il nome dato all'attività svolta da alcuni cittadini italiani a Kos, nel Dodecaneso, terra che un tempo è stata una Provincia italiana d'Oltremare, per ritrovare e possibilmente riportare in Patria i corpi di 37 dei 103 ufficiali del 10° Reggimento di Fanteria "Regina", fucilati dai tedeschi dopo l'8 settembre del 1943. A seguito dell'armistizio con gli anglo - americani, gli italiani capitolarono agli ex-alleati con cui si rifiutarono di collaborare, per mantenere fede al giuramento prestato. Benché indossassero un'uniforme militare, furono ritenuti traditori e vilmente giustiziati. Il libro è un diario cronachistico dove viene descritta la riscoperta nel 2005 di questo episodio della seconda guerra mondiale, ancora poco conosciuto, e gli avvenimenti che si sono succeduti fino a luglio 2015, che hanno portato al rinvenimento di effetti personali e resti umani nei luoghi dove si svolsero i tristi accadimenti del 1943.

...'equipaggio di Nave Palinuro, la goletta della nostra Marina Militare di passaggio per la consueta ... Strage dei militari italiani a Kos nel 1943 da parte dei ... ... ... La strage della "piccola Cefalonia" strappata all'oblio 04/03/2017 Nel 1943 103 ufficiali del nostro Paese furono trucidati dai nazisti sull'isola di Kos, in Grecia. Così il colonnello Pietro Giovanni Liuzzi ha recuperato una pagina di storia della Seconda guerra mondiale. Il 6 maggio la legione depone le armi nelle mani degli Americani. 2 giorni dopo tocca ai tedeschi. Il 20 maggio con la nave francese "Ville d'Oran", finiscono nel ... Operazione Lisia. Alla ricerca degli Ufficiali Italiani ... ... . 2 giorni dopo tocca ai tedeschi. Il 20 maggio con la nave francese "Ville d'Oran", finiscono nel campo sportivo di Brindisi (erano 1400) poi trasferiti in parte a Taranto, il resto ad Algeri al Campo 211. Stando all'incrocio delle fonti (italiane, tedesche e britanniche), dunque, è anche presumibile che il numero degli ufficiali fucilati a Kos nell'ottobre 1943 sia pari a 96, e non ai 103 che la vulgata più ricorrente sostiene con forza, senza tuttavia fornire prove a sostegno definitive36. Terminate le operazioni sui fronti esteri, il teatro di guerra, con l'invasione della Sicilia, si spostò sul territorio italiano. Costretto all'armistizio, l'Esercito l'8 settembre subiva una grande sconfitta. Sconfitti, ma non domi, già nell'ottobre 1943 i militari italiani ed i reparti sopravvissuti davano inizio alla Guerra di Liberazione con il 1° Raggruppamento Motorizzato e nelle ......