collegegoalsundaymd.org

Le identità corporee. Quando l'immagine di sé fa star male - Elena Faccio

DATA DI RILASCIO 01/01/2007
DIMENSIONE DEL FILE 12,92
ISBN 9788809052888
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Elena Faccio
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Puoi scaricare il libro Le identità corporee. Quando l'immagine di sé fa star male in formato pdf epub previa registrazione gratuita

Perché molte persone vivono con tormento il confronto con lo specchio? Sebbene il problema non stia nel corpo, quasi nessuno è disposto ad abbandonare l'idea che sia la carne a dover cambiare. Microchirurgia e liposcultura, non meno della semplice dieta o della palestra, rappresentano solo alcuni esempi delle tecnologie del sé, capaci di alimentare una concezione nuova, post moderna della libertà: quella dell'autodeterminazione del corpo. Ma quali processi psicologici presiedono al desiderio di migliorare il proprio aspetto? Per soddisfare quale fame di identità? Questo volume esplora i sentimenti che tendono a sabotare il senso del proprio valore, offrendolo in ostaggio alla tirannia degli sguardi, reali o presunti. Quello anoressico, bulimico e dismorfofobico è il gioco a ciò che non si può essere. Le cattive immagini di sé nascono anche da una particolare coscienza collettiva del corpo e dalle sedimentazioni storico culturali dei modi di intenderlo. Il libro le esplora, proponendo una lettura originale del tormentato rapporto tra il chi siamo e il come siamo, lembi di una cerniera spesso imperfetta.

... Psicoterapia. Modello Interattivo-Cognitivo e Modello Olistico , Utet, Torino Stavo scrivendo un articolo su come riuscire a seguire una dieta, quando mi sono accorto che lo stavo scrivendo senza averlo introdotto abbastanza bene secondo la mia idea ... Psicologia Clinica dell'Interazione PSP4065297 - StudeerSnel ... . Quindi, prima di postare l'articolo sulla "dieta",vi introduco un esercizio che è tra i più utili e potenti che abbia mai fatto: il lavoro sull'immagine di sé. Tuttavia, pur essendo immediata e percettiva, fa parte delle cosiddette emozioni complesse, che richiedono cioè un certo grado di evoluzione, in quanto fa riferimento ad un modello del sé già esistente e ad un insieme di regole sociali, più o m ... Riassunto Le identità corporee. Quando l'immagine di sé fa ... ... . Tuttavia, pur essendo immediata e percettiva, fa parte delle cosiddette emozioni complesse, che richiedono cioè un certo grado di evoluzione, in quanto fa riferimento ad un modello del sé già esistente e ad un insieme di regole sociali, più o meno esplicite, con cui quell'immagine di sé si trova direttamente in relazione: la vergogna richiede quindi un certo livello di coscienza. Bezig met PSP4065297 Psicologia Clinica dell'Interazione aan de Università degli Studi di Padova? Op StudeerSnel vind je alle samenvattingen, oude tentamens, college-aantekeningen en uitwerkingen voor dit vak Più facile è confondere l'identità con l'immagine di sé e offrirsi al mondo come soggetto "imago-genico". 7 Se negli anni '90 la Extreme Body Modification era ancora vicina all'arte (vedi la ben nota Orlan, ad esempio) oggi questa via è, spesso, un po' meno artistica e un po' più assimilabile alla moda quando non va a sposarsi con la patologia psichiatrica....