collegegoalsundaymd.org

Percorsi di lingua. Dare forma al pensiero. Il pensiero e le azioni - Costanza Parisella Raso

DATA DI RILASCIO 29/08/2014
DIMENSIONE DEL FILE 3,89
ISBN 9788865372968
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Costanza Parisella Raso
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Tutti i Costanza Parisella Raso libri che leggi e scarichi da noi

Questo testo raccoglie esperienze di lingua condotte con alunni provenienti da ambienti eterogenei di quartieri non privilegiati di Roma. Presenta un ventaglio di "nodi critici" intorno ai quali si sviluppano fatti, conversazioni, intuizioni che aprono pensieri nuovi; espone come maturino concetti che sembravano lontani dal poter essere concepiti e come la lingua si mostri strumento inscindibile dell'intreccio tra fare, pensare, dire. Esprime come sia graduale la modificazione del pensiero e come tutto avvenga in modo iterativo, a livelli diversi di difficoltà, approfittando delle occasioni che man mano si creano. Suggerisce idee che possono essere seguite come un filo principale, senza vincoli di successione preordinata di attività, con la libertà di scegliere l'itinerario, mentre si procede. I giochi linguistici sono integrati al lavoro di azioni, pensiero e registrazione che la classe porta avanti, così come ne sono parte costitutiva le espressioni gergali introdotte dai bambini, adeguate a descrivere i fenomeni osservati.

...ntenzioni intese come credenze e aspettative ... Giuseppe Mazzini: vita e pensiero politico del patriota ... ... . Il rapporto tra pensiero e linguaggio rappresenta un importante tema sul quale le varie scuole psicologiche hanno ampiamente dibattuto nel corso dei secoli. Lo sviluppo dell'uno, infatti, è inevitabilmente correlato a quello dell'altro per almeno due ragioni: 1) la comunicazione verbale richiede l'accesso a capacità simboliche e rappresentazioni del pensiero, veicolando messaggi che ... Il linguaggio tattile è la prima forma ... Percorsi di lingua. Dare forma al pensiero. Il pensiero e ... ... ... Il linguaggio tattile è la prima forma di comunicazione del bambino, ... e stimolare il pensiero progettuale creativo sono tra gli obiettivi principali dei Laboratori Metodo Munari®. ... Invece di lunghe spiegazioni - suggerisce l'artista - è preferibile «far vedere come si fa» con 'azioni-gioco' percepibili attraverso i sensi. Il linguaggio diventa molto importante, perché il bambino impara ad associare alcune parole ad oggetti o azioni. Con il gioco occupa la maggior parte della giornata, perché per lui tutto è gioco: addirittura ripete in forma di gioco le azioni reali che sperimenta (ad es. per lui è un gioco vestirsi e svestirsi). Riassunto su Giuseppe Mazzini, il politico che ha dato vita alla Giovine Italia e che ha contribuito alla nascita di una Italia unita Senza il linguaggio che socializza i pensieri, non sarebbe possibile pensare, come senza pensiero sarebbero impossibili il linguaggio interiore ed esteriore. Il pensiero precede, anzi crea la parola, ma la parola, a sua volta, è creatrice di pensiero, perché la parola creata torna al pensiero, lo precisa, lo arricchisce, lo sviluppa....