collegegoalsundaymd.org

L'arena del Duce. Storia del Partito Nazionale Fascista a Verona - Federico Melotto

DATA DI RILASCIO 21/04/2016
DIMENSIONE DEL FILE 8,87
ISBN 9788868434618
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Federico Melotto
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Puoi scaricare il libro L'arena del Duce. Storia del Partito Nazionale Fascista a Verona in formato pdf epub previa registrazione gratuita

"Niente cannibalismo e niente politica" era la frase che amava ripetere il federale Giuseppe Frediani, giunto alla guida della federazione fascista veronese nel maggio 1934. Un motto semplice, schiettamente fascista, che nella sostanza riassumeva i nuovi sistemi di gestione del partito voluti da Mussolini e da Achille Starace, tesi a eliminare ogni residuo di politica liberal-democratica che minacciava di riproporsi, nel sistema a partito unico, come "cannibalismo" e "lotta di fazione". La vicenda del Fascio scaligero, detto anche "Terzogenito" perché nato dopo quelli di Torino e di Genova, fu infatti caratterizzata dal "beghismo" e da lotte intestine al partito e prese corpo nelle piazze della città e della provincia veronese, uscite esangui dalla prima guerra mondiale per merito di uno sparuto gruppo di diciannovisti, fascisti della prima ora, che accolsero e imposero con la forza il verbo mussoliniano. Da lì gli eventi si dipanano passando attraverso la fascistizzazione della società e le dinamiche del consenso. Un consenso plasmato da una classe dirigente periferica rissosa, talvolta corrotta, spesso incapace e arrivista, che fece scempio delle fragili strutture dello Stato liberale.

... l'anteprima dello scorso 18 maggio alla Società Letteraria di Verona, arriva a Legnago «L'arena del duce ... L'Arena Del Duce Storia Del Partito Nazionale Fascista a ... ... . Storia del partito nazionale fascista a Verona» (Donzelli editore): un volume ... L' arena del Duce. Storia del Partito Nazionale Fascista a Verona è un eBook di Melotto, Federico pubblicato da Donzelli a 18.99. Il file è in formato EPUB con DRM: risparmia online con le offerte IBS! Nel libro L'Arena del Duce - Storia del Partito Nazionale Fascista a Verona, l'autore Federico Melotto ricalca le varie fasi della storia nazionale del Partito fascista (fondato su impulso di Mussolini nel 1921) restringendo di volta in volta il proprio campo di indagine alle vicende veronesi dello stesso.Strutturato in sette diverse sezioni, il volume prende innanzitutto le mosse dalle ... L' arena del Duce. ... L' arena del Duce. Storia del Partito Nazionale Fascista a ... ... .Strutturato in sette diverse sezioni, il volume prende innanzitutto le mosse dalle ... L' arena del Duce. Storia del Partito Nazionale Fascista a Verona, Libro di Federico Melotto. Sconto 5% e Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Donzelli, collana Saggi. Storia e scienze sociali, brossura, data pubblicazione aprile 2016, 9788868434618. Stasera alle 20.30, al circolo Bocciofila di via Pace 3, sarà presentato il libro edito nel 2016 da Donzelli «L'Arena del Duce. Storia del Partito nazionale fascista a Verona» di Federico ... Libro di Melotto Federico, L' arena del Duce. Storia del Partito Nazionale Fascista a Verona, dell'editore Donzelli, collana Saggi. Storia e scienze sociali. Percorso di lettura del libro: Politica e scienze politiche, Ideologie politiche. L'arena del Duce. Storia del Partito Nazionale Fascista a Verona: "Niente cannibalismo e niente politica" era la frase che amava ripetere il federale Giuseppe Frediani, giunto alla guida della federazione fascista veronese nel maggio 1934. Un motto semplice, schiettamente fascista, che nella sostanza riassumeva i nuovi sistemi di gestione del partito voluti da Mussolini e da Achille Starace ... Federico Melotto, autore di questo libro, ricostruisce con dovizia di particolari la vicenda del Fascio scaligero, il "Terzogenito", nato solo dopo quelli di Torino e Genova, nei suoi 18 anni di attività, dall'appuntamento di una ventina di giovani "diciannovisti" fascisti della prima ora, fino all'apoteosi delle 200.000 persone stipate in Arena e in Piazza Bra… ...