collegegoalsundaymd.org

Il «credo» di Simone Weil - Sabina Moser

DATA DI RILASCIO 30/09/2013
DIMENSIONE DEL FILE 7,65
ISBN 9788860876966
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Sabina Moser
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Il miglior libro Il «credo» di Simone Weil pdf che troverai qui

Il presente libro intende esplicitare questi articoli del "credo" di Simone Weil, cercando di comprendere come lei interpretasse e vivesse il cristianesimo. Nello stesso tempo, si vuole porre l'accento sull'importanza del pensiero weiliano in ordine a punti cruciali della religione cristiana stessa, anche in rapporto con la società attuale e i suoi problemi. Riteniamo infatti che, a settant'anni ormai dalla sua morte, la ricezione della pensatrice francese sia ancora largamente incompiuta, e la Chiesa debba ancora fare sostanzialmente i conti con essa. Nei primi due capitoli di questo libro si presentano alcuni tratti salienti del cristianesimo "tragico" della nostra autrice, in dialogo critico con quello del suo (ma anche del nostro) tempo. Nei successivi sei capitoli si prendono in esame gli "articoli" del credo sopra riportato, ponendo l'accento su quei concetti cruciali che marcano in modo essenziale la riflessione weiliana, rendendola anche più problematica nei confronti della teologia contemporanea.

... avevi l'impressione di trovarti ... Simone Weil, era convinta che tra vita e pensiero, tra vita e arte, non ci dovesse essere contrasto e neppure contiguità, ma perfetta identificazione ... Weil, Simone nell'Enciclopedia Treccani ... . Considerava pertanto la letteratura un impegno di vita" "10, non un piacevole diversivo per evadere dalla realtà "Il grande enigma della vita umana non e' la sofferenza, e' la sventura", scrive Simone Weil. Il termine francese malheur, sventura, e' difficile da rendere in italiano: esso indica sia il male che capita, l'ora del male, cioe' la sofferenza vera e propria, sia l'augurio del male - il nostro "malaugurio" -, cioe' il disprezzo sociale, lo sguardo di disistima dell'altro, uno sguardo che viene ... Credevo di recitarla soltanto come una bella poesia, mentre a mia insaputa quella recitazione, aveva la virtù di una preghiera, fu proprio mentre la stavo recitando che Cristo è dis ... Simone Weil - Wikipedia ... ... Credevo di recitarla soltanto come una bella poesia, mentre a mia insaputa quella recitazione, aveva la virtù di una preghiera, fu proprio mentre la stavo recitando che Cristo è disceso e mi ha presa". Vi sto parlando di Simone Weil, ve ne sto parlando come luminosa figura spirituale di amore verso il mondo. Le più belle frasi di Simone Weil, aforismi e citazioni selezionate da Frasi Celebri .it 3 La Vita di Simone Weil, p. 51. 4 Ibid. 5 Questa epressione che il padre Perrin ama ripetere come una confidenza orale di Simone Weil si trova in realtà in un abbozzo preparatorio della lettera VI, conservato nel Fondo Simone Weil della Bibliot eca Nazionale d Pai r igi (do' a in poi Fondo SW, Bn, Parigi). Il "credo" di Simone Weil / Sabina Moser Firenze : Le lettere, 2013 Monografie (Visualizza in formato Marc21) Amicus Nr.: 6375250 Autore Moser, Sabina Editore: Firenze : Le lettere, 2013 Descrizione fisica: 148 p. fot. b/n 22 cm Collana: Saggi / [Le Lettere] ISBN: 9788860876966 Soggetti: Weil, Simone - Religiosit ... Simone Weil, André Weil edito da Adelphi. Libri-Brossura. Disponibile. Aggiungi ai desiderati. 14, 00 € 13, 30 €-5%. Aggiungi al carrello ... Simone Weil is proudly powered by WordPress I contenuti di questo blog sono tutelati da una licenza Creative Commons che vi invito a rispettare. Il tema di questo blog e' liberamente tratto da Kubrick. La voglia di aprire questo blog non sarebbe venuta se non avessi letto i blog Manteblog e Wittgenstein. Weil, Simone (propr. Simone Adolphine). - Scrittrice e pensatrice francese, nata a Parigi il 3 febbraio 1909, morta a Ashford (Inghilterra) il 23 agosto 1943. Di alta statura morale, fu pensatrice profonda e intensa tanto da dar vita nella sua breve esistenza a un originale connubio di esperienze di riflessione filosofica e politica e di azione solidaristica tra le più interessanti del 20 ... Simone Weil ha l'intransigenza degli ingenui, di chi compone un continente da un lembo di nuvola: per questo il suo pensare è tanto aperto. Fino alla castrazione, al disperare, al martirio. I catari e Trotsky, Bernanos e Marx, Spinoza e i Vangeli, la politica e la Bhagavad-gita: una furia agita la ragazza dai capelli corti e gli occhi allucinati, dalle labbra regali, che vuole gambizzare i ......