collegegoalsundaymd.org

Consulenza tecnico scientifica per la redazione del piano urbanistico esecutivo del lotto M nell'ambito del programma di riqualificazione urbana di Scampia - A. Lavaggi

DATA DI RILASCIO 11/02/2010
DIMENSIONE DEL FILE 8,95
ISBN 9788874315079
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE A. Lavaggi
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Tutti i A. Lavaggi libri che leggi e scarichi da noi

Questa pubblicazione documenta i risultati della Convenzione tra il Dipartimento di Progettazione Urbana dell'Università degli Studi di Napoli Federico II ed il Servizio di Valorizzazione delle Periferie Urbane del comune di Napoli. Oggetto della convenzione é la consulenza per la redazione del piano urbanistico esecutivo del lotto M di Scampia (quello sul quale insistono le Vele superstiti). Il lavoro si è svolto nel periodo 2004-2005 con la partecipazione di alcuni docenti della facoltà di architettura e di numerosi giovani studiosi. Tra la fine del 2005 e i primi mesi del 2006, in accordo con il Servizio di Valorizzazione delle periferie Urbane, era stato programmato un convegno che, nell'affrontare la questione relativa al destino delle Vele del lotto M, avrebbe consentito di rendere pubblici i risultati della Convenzione. Il lavoro di organizzazione del convegno fu interrotto dalla decisione dell'Amministrazione di rinunciare all'iniziativa. Negli ultimi mesi i problemi relativi al destino delle Vele superstiti nel lotto M sono stati oggetto di un rinnovato dibattito.

... per spesarne il collasso, calcolati tra crollo e contestuale rimozione ... Piano urbanistico - Enciclopedia Juridica ... ... Consulenza tecnico scientifica per la redazione del piano urbanistico esecutivo del lotto M nell'ambito del programma di riqualificazione urbana di Scampia. di A. Lavaggi - Giannini. € 19.00 € 20.00. § 1993 - Consulenza tecnico scientifica per la redazione del Piano urbanistico esecutivo del lotto M nell'ambito del Programma di Riqualificazione Urbana di Scampia - Convenzione tra il Dipartimento di Progettazione Urbana dell'Università degli Studi di Napoli Federico II e il comune di Napoli; La pianificazione territoriale è la disciplina che regola l'utilizzo del territorio ed organizza lo sviluppo delle attività umane svolte su di esso: proprio per questo è una disciplina che coinvolge gli aspetti geologici, architettonici, ingegneristici e produttivi di un'area. Lo scopo di una buona pianificazione territoriale è organizzare una c ... Amazon.it: Consulenza tecnico scientifica per la redazione ... ... . Lo scopo di una buona pianificazione territoriale è organizzare una corretta interazione tra le attività umane e ... urbanistico generale (come ad esempio il Piano delle Coste, il Piano del Traffico, dei Parcheggi, il Piano delle Attività Estrattive, il Piano Regolatore per l'installazione degli Impianti Eolici), né quelli che obbediscono a specifiche discipline che esulano dalla materia urbanistica. Di conseguenza, il sistema di pianificazione urbanistica si presenta come un sistema molto complesso.. I principali tipi di piano nei quali esso si articola possono essere, tuttavia, ricondotti ai: Oggetto della Convenzione: "Consulenza tecnico scientifica per la redazione del piano urbanistico esecutivo del lotto M nell'ambito del programma di riqualificazione urbana di Scampia. La Convenzione si è svolta nel periodo 2003-2005 IL PIANO ATTUATIVO: ATTRIBUZIONE DI VALORI I diversi piani attuativi che abbiamo illustrato sono identici dal punto di vista tecnico, sono differenti per quanto riguarda la diversa incidenza sulle proprietà immobiliari. È il piano urbanistico attuativo che effettua una precisa attribuzione di utilizzazioni e di valori alle singole proprietà. Strumento urbanistico di carattere esecutivo che attua le previsioni del PRG o PF finalizzato al recupero del patrimonio edilizio esistente. Gli interventi possono consistere nel recupero edilizio, ambientale e sociale; è equiparabile al piano particolareggiato quanto agli effetti. Mediante il piano di recupero possono essere previsti ... M) RIDUZIONI a) riduzione per incarico allo stesso progettista del PRG ai sensi dell'art. 8, comma 1 10% b) riduzione dell'onorario per la redazione del Piano Guida con le modalità previste dall'art. 53 della L.P. 22/91 25% Totale riduzioni .....% N) CALCOLO RIDUZIONI D1 x M% = € ..... TOTALE ONORARIO E SPESE Le migliori offerte per Tecniche Di Redazione in Altri Libri sul primo comparatore italiano. Tutte le informazioni che cerchi in un unico sito di fiducia. Chi cerca, Trovaprezzi! 1993 - Consulenza tecnico scientifica per la redazione del Piano urbanistico esecutivo del lotto M nell'ambito del Programma di Riqualificazione Urbana di Scampia - Convenzione tra il Dipartimento di Progettazione Urbana dell'Università degli Studi di Napoli Federico II e il comune di Napoli; La fabbricazione è subordinata all'approvazione di piano urbanistico esecutivo, e dovrà rispettare le seguenti norme: densità' edilizia fondiaria (2) 1.5 mc/mq altezza massima 9,50 m. distanza dalla strada principale 6,00 m. distacchi tra pareti finestrate di edifici fronteggiantisi 10,00 m. Art. 6 ZONE DIREZIONALI "D" Il piano urbanistico comunale (PUC), è uno strumento di gestione del territorio comunale italiano utilizzato nella regione Campania, composto da elaborati cartografici e tecnici oltre che da normative (legislazione urbanistica) che regolano la gestione delle attività di trasformazione urbana e territoriale del Comune di pertinenza. piano urbanistico delle aree di sviluppo industriale: è lo strumento principale di azione di quei consorzi sorti per favorire lo sviluppo industriale in determinate zone. Ev un piano di carattere speciale, poiche´ a differenza del piano territoriale di coordinamento (v. piano urbanistico territoriale di coordinamento) disciplina essenzialmente il territorio in rapporto alla possibilità di ... L'Ordine degli Architetti PPC di Bolzano mette a disposizione diverse tabelle Excel per il calcolo dell'onorario nell'urbanistica. Queste tabelle sono stati elaborati sulla base della delibera della Giunta provinciale della Provincia Autonoma di Bolzano n. 1308 dell'11.11.2014 (capitolato prestazionale per architetti ed ingegneri)....