collegegoalsundaymd.org

Quando è la rivoluzione - Fulvio Abbate

DATA DI RILASCIO 31/05/2018
DIMENSIONE DEL FILE 6,58
ISBN 9788893881166
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Fulvio Abbate
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Tutti i Fulvio Abbate libri che leggi e scarichi da noi

A Roma, nei dintorni del 1968, la rivoluzione ha il brivido di febbraio, la faccia di Mao e le note di Bandiera rossa eseguita da Claudio Villa. Gli insorti locali hanno intanto conquistato una rinomata trattoria del circondario, «L'Antico Girarrosto», dunque anche Velletri sta per capitolare. Peccato, proprio lì stava per aprirsi il banchetto di nozze di Serena e Canio, ragazzi di quartiere, appassionati di Drupi. Tra gli invitati, accanto a papà Stelvio, anche una maga di «sapienza etnisca» e Athanor, dobermann di provata lede neofascista, amatissimo dalla sposina. Intanto nel salotto «borghese» dell'inenarrabile Marinella Cacciavillani, «amicissima di Moravia», in piazza di Spagna, la notizia piomba come un lieto macigno. In molti, dal pittore Mario Schifano allo stesso Moravia, dal regista Bellocchio allo psicanalista in Porsche Gepi Sparapano, a un sospirato Ugo Tognazzi, tutta «bella gente», avevano infatti sperato nella sommossa, magari vigilata da un ciclopico improbabile pallone aerostatico, lì sul cielo di Trinità dei Monti. Uno strabiliante e grottesco romanzo di fantapolitica, spietatamente comico ispirato alla prosa letteraria del Fantozzi di Paolo Villaggio. Un racconto-mondo sull'assurdo politico che, citando Marx citato da Althusser - «In ogni caso, la storia ha più fantasia di noi» - mette insieme la stagione che rese possibile sia ogni genere di paradosso come il «matrimonio comunista» {sic). Un romanzo colmo di luoghi, personaggi, facce, oggetti, reperti, cimeli, soprammobili, memorabilia culturali tratto da una storia vera, l'esistenza avvenuta di un gruppo maoista, «Servire il popolo», che sognava possibile la dittatura del proletariato perfino laggiù a Rocca di Papa e negava ai «compagni» anche il diritto alla masturbazione, un romanzo sull'assenza di laicità in ogni rivoluzione. E sulla stupidità della «bella gente», sempre lì a fiancheggiare ogni luogo comune. Un libro più vivo e puntuale che mai dopo un decennio dalla sua prima comparsa.

...i Settanta: i militanti dell'Unione dei comunisti italiani, conosciuti come il gruppo di Servire il popolo, ... Non è una rivoluzione colorata e Trump è il nemico (come ... ... ... La rivoluzione di Galileo: quando l`arte incontra la scienza A Padova, presso il Palazzo del Monte di Pietà, è in corso Rivoluzione Galileo. L'arte incontra la scienza, una mostra che indaga il genio dell'astronomo, fisico, matematico, filosofo e letterato Galileo Galilei. La rivoluzione del Fisco: sapere prima quanto si dovrà pagare, grazie all'intelligenza artificiale Uno dei principali ostacoli all'economia reale italiana è l'incertezza del diritto in materia ... Quando non vengono tutelati, i cittadini possono distruggere il governo o riformulare il patto. ... La r ... Quando è la rivoluzione - Il Fatto Quotidiano ... ... Quando non vengono tutelati, i cittadini possono distruggere il governo o riformulare il patto. ... La rivoluzione americana è l'insieme di eventi tra il 1775 e il 1783 e le sue 13 colonie. Ora arriva il loro successore, è la ID.3 e, manco a dirlo, è una nuova "auto del popolo", questa volta a batterie. È questa la sfida enorme, non tanto fare un buona auto elettrica, ma farla ... Rivoluzione francese Complesso degli eventi politici e sociali avvenuti in Francia tra il 1789 e il 1799, con la formazione della monarchia costituzionale e l'instaurazione della Repubblica, fino all'ascesa di Napoleone Bonaparte. la francia del settecentoNella seconda metà del 18° sec., durante il regno di Luigi XVI e di Maria Antonietta, la Francia viveva un periodo di crisi, dovuta al ... Lo Scaffale di Storia 1876, la rivoluzione parlamentare che segnò la storia d'Italia. Lo storico cambio di governo del 1876, quando il presidente del Consiglio Marco Minghetti, esponente della ... Rivoluzione francese: dalla presa della Bastiglia alla fine dell'assolutismo. Cause, eventi e protagonisti che hanno portato al crollo dell'Antico Regime La 1° Rivoluzione Industriale iniziò in Inghilterra intorno alla metà del XVIII sec. e si diffuse, nel secolo seguente, in altri Paesi Europei e negli Stati Uniti d'America. Venne chiamata "rivoluzione" in quanto determinò un radicale cambiamento nei modi e nelle condizioni di produzione dei beni manifatturieri e in tutti i settori della vita economica e sociale. Questa è la rivoluzione di Black Lives Matter. I gruppi della galassia del movimento fondato da Patrisse Cullors, Alicia Garza, e Opal Tometi hanno già cambiato il mondo, ma la loro lotta è appena cominciata. ... Tutto è iniziato nel luglio 2013, quando Patrisse Cullors, ... Storia della rivoluzione industriale dell'Inghilterra del 1700, cause e caratteristiche delle trasformazioni sociali ed economiche e innovazioni tecnologiche Majakovskij, quando l amore è la vera rivoluzione. Felice Modica - Mer, 26/10/2005 - 00:00. Vicenda esemplare, quella di Vladimir Majakovskij, per capire cosa sia stata la rivoluzione sovietica. Rivoluzione è un sostantivo passato di moda. Proprio oggi, quando sarebbe necessario qualche sano sussulto contro l'arroganza imperante di molta politica fasulla ed egocentrica, capace di far ... Il remanufacturing è il paradigma più avanzat...