collegegoalsundaymd.org

Ti racconto del lupo. Affrontare il disagio nel bambino - Caterina Olivotto

DATA DI RILASCIO 03/03/2010
DIMENSIONE DEL FILE 10,27
ISBN 9788889325865
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Caterina Olivotto
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Troverai il libro Ti racconto del lupo. Affrontare il disagio nel bambino pdf qui

Il disagio psicologico nei bambini è una realtà diffusa, ma spesso difficile da accettare e da affrontare per le famiglie. E indispensabile il supporto di uno specialista che prenda per mano il bambino e i suoi genitori nel cammino, spesso lungo e doloroso, che li condurrà a una vita più serena. Grazie a questo libro è possibile conoscere quali strade intraprendere per capire e risolvere i problemi psicologici e relazionali dei nostri figli. Attraverso esempi di casi reali e con grande esperienza e sensibilità l'autrice ci guida a una maggiore consapevolezza e attenzione verso i più piccoli, ad ascoltare il loro disagio e ad aiutarli a raccontare del "lupo" che li spaventa tanto.

... scuola primaria R. Morzenti hanno realizzato una presentazione power point "TI RACCONTO LA MIA SCUOLA" proiettata il 17/12/2018 ai genitori e agli alunni delle future classi prime ... 11 consigli per gestire CON CALMA la rabbia dei figli ... ... . E' un racconto sulla voglia di trasgredire: Cappuccetto desidera, in fondo, incontrare il lupo e si fa ammaliare da lui. Il finale rimette tutto a posto: dimostra al bambino che qualche piccolo eccesso, qualche 'fuoriuscita' dalla strada maestra sono leciti, ma che poi bisogna tornare alle regole. Francesca Broccoli spiega nel libro "Lascia che si arrabbi" come gestire la rabbia dei bambini: un'emozione legittima, che non va repressa ma compresa. Raccontando casi reali inc ... Ti racconto del lupo. Affrontare il disagio nel bambino ... ... . Francesca Broccoli spiega nel libro "Lascia che si arrabbi" come gestire la rabbia dei bambini: un'emozione legittima, che non va repressa ma compresa. Raccontando casi reali incontrati nella sua eserienza di psicologa e psicoterapeuta, offre ai genitori consigli pratici per abbandonare inutili bracci di ferro e favorire un dialogo costruttivo con i figli da 2 a 13 anni. Primo giorno di scuola. La fine dell'estate, per molti bambini, fa rima con l'arrivo del primo giorno di scuola. È un appuntamento importante per i più piccoli, dove l'eccitazione e l'entusiasmo per una nuova avventura si possono accompagnare alla paura e all'ansia di ciò che non ci conosce.Ma è un giorno indimenticabile anche per i genitori, emozionati per i figli e un po' nostalgici per ......