collegegoalsundaymd.org

La Costituzione della Repubblica italiana

DATA DI RILASCIO 24/01/2016
DIMENSIONE DEL FILE 7,87
ISBN 9788861952287
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Tutti i libri che leggi e scarichi da noi

... una Repubblica democratica, fondata sul lavoro ... Rai Scuola - Repubblica Italiana e Costituzione ... . La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione. Art. 2 La Repubblica riconosce e garantisce i diritti inviolabili dell'uomo, sia come singolo sia nelle formazioni sociali ove si svolge la sua personalità, e richiede l'adempimento dei doveri inderogabili di Parlando della storia della Costituzione della Repubblica Italiana, si tratta della legge fondamentale su cui si basa lo Stato italiano che è entrata in vigore il 1°gennaio 1948. Questa legge ... La Costituzione della Repubb ... La Costituzione Italiana, Riassunto - Riassunto di Ed ... ... . Questa legge ... La Costituzione della Repubblica italiana, approvata il 22 dicembre 1947, entra in vigore il 1 gennaio 1948. Il punto di partenza per la nascita della nostra Costituzione è stato il Referendum del 2 giugno 1946.Contemporaneamente alla scelta tra monarchia e repubblica, ai cittadini italiani fu chiesto inoltre di eleggere 556 membri che avrebbero fatto parte dell'assemblea incaricata di ... Costituzione italiana. Il testo della Costituzione della Repubblica italiana è stato approvato dall'Assemblea costituente alla fine del 1947, promulgato dal Capo provvisorio dello Stato, De Nicola, ed è entrato in vigore nel 1948. Esso si componeva originariamente di centotrentanove articoli e di XVIII disposizioni transitorie e finali, ed è stato oggetto sinora di molteplici revisioni ... La Costituzione della Repubblica italiana - che mi auguro sia approvata dall'Assemblea, col più largo suffragio, entro il termine ordinario preveduto dalla legge - sarà certamente degna delle nostre gloriose tradizioni giuridiche, assicurerà alle generazioni future un regime di sana e forte democrazia, nel quale i diritti dei cittadini e i poteri dello Stato siano egualmente garantiti ... La Costituzione può presentare caratteristiche diverse: può essere statutaria (o formale) oppure consuetudinaria; può essere rigida oppure flessibile. Una Costituzione è statutaria o formale quando è racchiusa in un documento scritto fondamentale ed unitario, come ad esempio avviene per quella italiana; è invece consuetudinaria quando è rappresentata dall'insieme di testi, consuetudini ... Costituzione italiana. Principi fondamentali; Parte prima - Diritti e doveri dei cittadini. Titolo I - Rapporti civili; Titolo II - Rapporti etico-sociali; Titolo III - Rapporti economici; Titolo IV - Rapporti politici; Parte seconda - Ordinamento della Repubblica. Titolo I - Il Parlamento; Titolo II - Il Presidente della Repubblica; Titolo III ... La Costituzione della Repubblica italiana venne promulgata il 27 dicembre del 1947 con la firma di Enrico De Nicola (Capo provvisorio dello Stato), Umberto Terracini, Presidente dell'Assemblea costituente e Alcide De Gasperi, Presidente del Consiglio dei Ministri ed entrò in vigore il 1 gennaio 1948. COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA (in GU 7 dicembre 1947) con le modifiche apportate dalle Leggi costituzionali 9 febbraio 1963, n. 2, 22 novembre 1967, n. 2, 18 ottobre 2001, n. 3, 23 ottobre 2002, n. 1, 20 aprile 2012, n. 1 Pubblichiamo il testo della Costituzione della Repubblica Italiana aggiornato alle ultime modifiche apportate dalla L. Cost. 20 aprile 2012, n. 1... La Costituzione della Repubblica Italiana . Articolo 1. L'Italia è una Repubblica democratica fondata sul lavoro. La sovranità appartiene al popolo, che la...