collegegoalsundaymd.org

Riprendermi la libertà. Mutilazioni genitali femminili - Comune di Reggio Emilia

DATA DI RILASCIO 24/02/2016
DIMENSIONE DEL FILE 3,40
ISBN 9788868741143
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Comune di Reggio Emilia
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Comune di Reggio Emilia libri Riprendermi la libertà. Mutilazioni genitali femminili epub sono disponibili per te dopo la registrazione sul nostro sito web

Ci sono catene quasi impossibili da spezzare, non solo nei villaggi sperduti, lontani dalla civiltà, ma anche nel cuore delle città e delle grandi metropoli, per esempio in America, in Europa nella stessa Italia, e ovunque gli immigrati abbiano portato le loro usanze e tradizioni. Le leggi dei padri, attori nascosti, sono tramandate dalle donne, madri che sacrificano ad una tradizione imposta dai padri la salute, il benessere e la serenità delle loro bambine. La tradizione culturale porta talvolta le donne stesse a non considerare questa pratica un'orrenda mutilazione, ma un rito di iniziazione, il passaggio che le fa diventare donne. Esiste infatti una profonda pressione culturale a monte della Mutilazione Genitale, così forte da spingere le donne madri ad essere convinte che ciò sia giusto, per farsi accettare, per sopravvivere e le bambine ad attendere impazienti il momento in cui verranno "ripulite". E importante promuovere una crescita della consapevolezza delle comunità immigrate, e non solo, sul tema delle MGF, è importante attivare il percorso con chi questa consapevolezza l'ha interiorizzata ma è soprattutto importante stimolare il potenziamento della capacità di autodeterminazione delle donne immigrate, provenienti dai paesi a rischio, perché diventino esse stesse promotrici dei propri diritti/responsabilità.

...sabato 1 dicembre, due giornate di formazione dal titolo "Mutilazioni genitali femminili ... Le attiviste indiane contro il kafhz, la mutilazione dei ... ... .Una sola parola: Fine". (Reggio Emilia, 6 febbraio 2016) Nella Giornata internazionale per il contrasto alle mutilazioni genitali femminili, il Comune ha presentato pubblicamente un libro importante, che racconta il progetto realizzato in questi anni per offrire prevenzione e risposte concrete, sul territorio provinciale, ad una violazione dei diritti umani che riguarda e colpisce ancora molti milioni di donne nel mondo. L'arringa a favore della "libertà religiosa" mette in luce involontariamente le false ... Riprendermi la libertà. Mutilazioni genitali femminili Pdf ... ... . L'arringa a favore della "libertà religiosa" mette in luce involontariamente le false affermazioni di musulmani di spicco - come il presentatore tv ed esperto di religione Reza Aslan, americano di origine iraniana, e l'attivista Linda Sarsour, nata a Brooklyn ma di origine palestinese - secondo i quali le mutilazioni genitali femminili (MGF) "non sono una pratica islamica". Nodi teorici e politici di un dibattito sulle mutilazioni genitali femminili. Vol. 1, Seid Editori, 2004. Catania Lucrezia, Hussen Abdulcadir O, Ferite per sempre. La mutilazioni genitali femminili e la proposta del rito simbolico alternativo, Derive Approdi, 2005. Comune di Reggio Emilia, Riprendermi la libertà. Mutilazioni Genitali Femminili. In Sudan le mutilazioni genitali femminili sono ora un reato. Previste pene fino a tre anni di carcere, tuttavia in molte comunità queste pratiche sono considerate necessarie per dare un marito ... Intervista. Ascolta l'audio registrato lunedì 4 maggio 2020 in radio. Le Mutilazioni Genitali Femminili in Sudan diventano un reato. Intervista ad Emma Bo... mutilazioni genitali femminili.....86 9.2. L' Africa: il protocollo alla Carta Africana dei Diritti dell' ... so di creazione di una visione prettamente femminile dei diritti e delle libertà fondamentali a livello internazionale. Si farà riferimento in primis a tutti gli Il 6 febbario è la giornata mondiale contro la mutilazione genitale femminili, detta anche khafz in lingua indiana, paese dove la pratica medievale è ancora praticata a scopi rituali e religiosi. Dal 1 Maggio le Mutilazioni Genitali Femminili sono state ufficialmente dichiarate reato in Sudan. Questo nuovo cambiamento potrebbe rappresentare una luce di speranza sulla via della libertà e i diritti umani che il paese ha faticosamente intrapreso negli ultimi anni....