collegegoalsundaymd.org

Diplomazia e sviluppo. Gli Stati Uniti e l'India, 1947-70 - Matteo Rossini

DATA DI RILASCIO 16/03/2017
DIMENSIONE DEL FILE 8,55
ISBN 9788899644277
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Matteo Rossini
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Tutti i Matteo Rossini libri che leggi e scarichi da noi

Basato su documentazione inedita reperita presso numerosi Archivi (Food and Agriculture Organization of the United Nations Archives; International Monetary Fund Archives; Lyndon Baines Johnson Library; National Agricultural Library; National Archives and Records Administration; National Security Archive) e su un'ampia bibliografia, il volume esamina le relazioni tra gli Stati Uniti e l'India dal 1947 al 1970, con particolare attenzione al programma di assistenza economica statunitense di cui Delhi beneficiò durante i primi decenni del secondo dopoguerra. Tra gli aspetti più innovativi del presente contributo figura l'individuazione, attraverso l'attenta analisi delle scelte strategiche delle presidenze Kennedy, Johnson e Nixon, di una sostanziale continuità della politica economica americana verso l'India durante gli anni Sessanta e nei primi anni Settanta.

...il presidente degli Stati Uniti Donald Trump in una lettera al Congresso ... Il modello di sviluppo di Modi per l'India ... . "Sto comunicando la mia intenzione di porre fine alla designazione […] Il tasso di occupazione è molto basso per le minoranze religiose (Musulmani). L'indice di sviluppo umano è medio e decrescente (0,519 contro 0,790 del Kerala): il Gujarat era al decimo posto fra gli stati indiani nel 2001 e ora è all'undicesimo. Le infrastrutture igienico-sanitarie sono di livello medio-basso. L'obiettivo del suo secondo mandato sarà di consolidare gli interessi ... Diplomazia e sviluppo. Gli Stati Uniti e l'India, 1947-70 ... ... . L'obiettivo del suo secondo mandato sarà di consolidare gli interessi di Nuova Delhi nella regione asiatica del Pacifico. Il gigante dell'Asia minore dunque rivolgerà il suo sguardo al sud-est asiatico, mettendo all'angolo il suo vicino a ovest, e storico nemico, Pakistan e invadendo il campo d'azione della Cina sempre più presente nella regione....